Etat Libre d'Orange

Etat Libre d'Orange: una terra di libertinaggio olfattivo, liberata da qualsiasi tabù che riconosce come soli sovrani l'originalità e l'erotismo olfattivo.

Una zona franca nel mondo normalizzato della profumeria contemporanea,  in cui i nasi di talento, sottoposti alle esigenze del mercato, devono conformare i loro desideri olfattivi ai grandi numeri.

Per trovare prodotti originali, occorre lasciare libero corso all'immaginazione del suo autore: è questo che la carta dell'Etat Libre d'Orange si è impegnata a rispettare con i suoi nasi associati.

Infine liberati dalle censure, questi ultimi hanno trovato nell'Etat Libre d'Orange un territorio d'espressione sovversivo e ludico per tramutare in profumi i loro sogni (proibiti) piuttosto che dei concetti marketing.

Come un ritorno alle fonti essenziali del profumo, alla sua animalità, al suo carico erotico, alla sua potenza d'evocazione del corpo e dei suoi impulsi.